19 Ottobre 2021

ZERO WASTE VUOL DIRE SPRECO ZERO, NON RIFIUTI ZERO…
LA UE LANCIA CAMPAGNA DI ASCOLTO SULLA PREVENZIONE DEL FOODWASTE.

Si può arrivare a produrre zero rifiuti? No, non si può. Si può raggiungere elevate percentuali di recupero di materia e di recupero di energia, ma una quantità variabile di rifiuti da smaltire ci sarà sempre.

Invece si può e si dovrebbe tendere allo spreco zero, cioè a non produrre rifiuti, soprattutto di natura organica, se non quando strettamente indispensabile (ad esempio quando gli alimenti sono effettivamente non più commestibili).

Nella UE il 20% del cibo totale 🍅🫑🥕 prodotto viene perso o sprecato. 33 milioni di 🌍 persone non possono permettersi un pasto di qualità ogni due giorni.

È tempo di porre fine a tutto questo! La Commissione Europea ha lanciato uan campagna di ascolto per individuare e fissare obiettivi giuridicamente vincolanti per ridurre il #foodwaste,
#EUHaveYourSay entro il 29 ottobre.Qui il link:

https://ec.europa.eu/info/law/better-regulation/have-your-say/initiatives/13223-Sprechi-alimentari-obiettivi-di-riduzione_it